Comune di Verbicaro » La biblioteca

Biblioteca Civica e Centro di Educazione Ambientale

 

Biblioteca La Biblioteca Comunale di Verbicaro è ospitata in un antico Palazzo del centro storico del Comune di Verbicaro, in provincia di Cosenza.

Possiede un ricco e diversificato archivio privato che consta di più di 3 mila volumi moderni (dal 1910 ad oggi) e di numerosi testi antichi digitalizzati a partire dal 1855.

La Biblioteca, oltre al prestito semplice, offre servizi aggiuntivi quali riproduzioni e consulenza bibliografica (reference).

 

La Biblioteca dei ragazzi rappresenta un punto di riferimento per le attività di promozione della lettura destinate ai bambini e a i ragazzi. Il patrimonio librario comprende prevalentemente testi dedicati a bambini dagli 8 ai 13 anni, ma sono presenti anche libri per i più piccoli.

 

In ricordo di Peppino, simbolo della lotta alle ingiustizie sociali.

La figura di Peppino Impastato rappresenta per la memoria collettiva un simbolo inconfondibile di lotta alla criminalità organizzata. Peppino Impastato non era solo l'uomo che ha sfidato la mafia attraverso l'ironia e una pratica politica rivoluzionaria, ma era anche l'uomo che sfidava il potere ponendosi in alternativa ad esso. Era l'uomo, più di tutto, che prima di altri aveva capito l'importanza dei mezzi di comunicazione, della cultura come strumento di lotta all'illegalità, all'omertà mafiosa. La mafia e le organizzazioni criminali debbono essere combattute sul piano sociale e culturale oltre che con azioni penali e giudiziarie e la figura di Peppino Impastato rappresenta la lotta per la conquista di questo arduo obiettivo.
La scelta di intitolare questa Biblioteca a Peppino Impastato, riflette l’importanza etica e civile del messaggio rappresentato per tutti gli italiani onesti, ed in particolare per i giovani: una testimonianza di legalità, bellezza nelle azioni, giustizia sociale e testimonianza di impegno politico non violento.

 

-Centro della Memoria:

La creazione di un Centro della Memoria di Verbicaro intende sopperire all’assenza di un luogo e di un’istituzione di riferimento per la raccolta e la conservazione di tutti i documenti – audiovisivi, sonori e cartacei – relativi alla memoria storica locale. Il Centro vuole configurarsi come un punto di coordinamento in cui far convergere le numerose iniziative volte alla raccolta e allo studio dei racconti di vita, delle testimonianze orali e, più in generale, di tutte le forme di memorialistica riguardanti il territorio verbicarese.

In questa prospettiva, il Centro della Memoria dovrebbe essere da un lato un luogo fisico in cui catalogare, digitalizzare e rendere disponibile al pubblico i materiali conservati seguendo criteri archivistici univoci e in linea con gli standard nazionali e internazionali, dall’altro lato potrebbe configurarsi come un luogo “virtuale” di riflessione scientifica sulle problematiche relative all’analisi e all’utilizzo delle memorie all’interno delle ricerche storiografiche e all’interno delle iniziative di divulgazione più ampia.In occasione del centenario della rivolta del 1911, il fulcro dell’attività del Centro della Memoria è stato concentrato sul recupero, la conservazione e la valorizzazione dei documenti che hanno registrato i fatti avvenuti nel 1855 e nel 1911 a Verbicaro. Si tratta di un processo di vera e propria “riappropriazione della memoria” attraverso una ricerca storico-scientifica che cerca di ricostruire la memoria del “caso Verbicaro”, con l’obiettivo di creare la condizione necessaria per l’attivazione di un canale di ascolto e scambio nella comunità locale. Ma il Centro della Memoria non è solo un progetto per la comunità. E’ il punto di partenza ed uno dei nodi essenziali di un progetto complesso, di un organismo permanente attraverso il quale il Comune di Verbicaro intende perseguire concrete strategie per promuovere la conoscenza e la valorizzazione delle componenti storiche, ambientali e culturali del territorio.

 

Archivio della memoria: - Archivio di stato Roma

                                                                               - Telegrammi

                                                   - Archivio di Stato Cosenza

                                                                               - Rivolta 1911

                                                                                                 - Imputati

                                                                                                 - Testimonianze

                                                                                                                     - Testimoni a carico

                                                                                                                     - Testimoni a discolpa

                                                                                                                     - Interrogatorio imputati

                                                                               - Rivolta 1855

                                                                                                  - Gran Corte Crimale

                                                                                                                     - Processi politici

                                                                                                                     - Istruttoria procedura incitamento alla guerra civile

                                                                                                                     - Prosieguo istruttoria

                                                 - Archivio di Stato Catanzaro

                                                                               - Sentenza Corte d'Appello 1912

                                                 - Archivio Parrocchiale

                                                                               - Liber Mortuorum 1855

                                                                               - Liber Mortuorum 1911

                                                 - Rassegna stampa - Rivolta 1911

                                                                               - Avanti!

                                                                               - Corriere della sera

                                                                               - Cronaca di Calabria

                                                                               - Il Mattino

                                                                               - Il Piccolo

                                                                               - Altre testate d'epoca

                                                  - Centenario Rivolta 1911

                                                                               - Mostra Permanente

 

 

 

Per Info: http://www.bibliotecaverbicaro.it/

 

 

Via Orologio, 1

87020 Verbicaro (CS)

 

 

 Successiva

 

Comune di Verbicaro » La biblioteca

Comune di VERBICARO VIA OROLOGIO 11 

Tel. 0985.6139 Fax 0985-6164 P.I. 00256290784

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.33 secondi
Powered by Asmenet Calabria