Comune di Verbicaro » Le Notizie

CORONAVIRUS

INFORMAZIONI E AVVISI (NOVEMBRE 2020)

 Novembre 2020

 

 DAL 29 NOVEMBRE LA CALABRIA E' IN ZONA ARANCIONE. IL PROVVEDIMENTO RESTERA' IN VIGORE FINO AL 3 DICEMBRE 2020. 

.

 

 . 27 NOVEMBRE 2020. ORD. MINISTRO DELLA SALUTE. Rinnova le misure restrittive vigenti disposte con il provvedimento del 13 novembre scorso per le Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche, che restano in zona arancione, e per le Regioni Campania e Toscana, che restano in zona rossa. L' Ordinanza resta in vigore fino al 3 dicembre 2020. 

 

SCARICA ORD. PDF

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni nelle diverse aree è attualmente la seguente:

  • Area gialla: Lazio, Liguria, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Sicilia, Veneto
  • Area arancione: Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia,  Marche, Piemonte, Puglia, Umbria
  • Area rossa: Abruzzo, Campania, Toscana, Valle d’Aosta, Provincia Autonoma di Bolzano.

. 27 NOVEMBRE 2020. ORD. MINISTRO DELLA SALUTE. Dispone il passaggio nell’area arancione per le Regioni Calabria, Lombardia e Piemonte e nell’area gialla per le Regioni Liguria e Sicilia. Il provvedimento entrerà in vigore il 29 novembre e restera in vigore fino al 3 dicembre 2020. 

 

SCARICA ORD. PDF

 

.25 NOVEMBRE 2020. Comunicazione del sindaco in merito all'ord. n. 206 di chiusura delle scuole nel comune di Verbicaro fino al 28.11.2020...

.

 

 

.25 NOVEMBRE 2020. COMUNICAZIONE DEL SINDACO - NUOVO CASO COVID-19...

.

. 24 NOVEMBRE 2020. COMUNICAZIONE DEL SINDACO - NUOVO CASO COVID-19...

 

.

. 24 NOVEMBRE 2020. ORD. MINISTRO DELLA SALUTE con cui si rinnovano le misure restrittive relative alla Provincia autonoma di Bolzano e alle Regioni Basilicata, Liguria e Umbria. L'ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020.

 

. 21 NOVEMBRE 2020. ORD. MINISTRO DELLA SALUTE che dispone il passaggio della Regione Abruzzo dalla zona arancione a quella rossa. Le disposizioni del provvedimento entreranno in vigore il 22 novembre e resteranno vigenti fino al 3 dicembre 2020. 

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni nelle diverse aree è attualmente la seguente:

  • area gialla: Lazio, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Veneto
  • area arancione: Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Liguria, Puglia, Sicilia, Umbria
  • area rossa: Abruzzo, Calabria, Campania, Lombardia, Piemonte, Toscana, Valle d'Aosta, Provincia Autonoma di Bolzano.

SCARICA ORDINANZA MINISTRO DELLA SALUTE DEL 21.11.2020

 

.  GIOVEDI' 26 NOVEMBRE IN PIAZZA GESU' MAESTRO DALLE ORE 9:00 ALLE ORE 12:00 sarà possibile fare il Tampone rapido in modalità DRIVE TROUGH (Effettuato dal finestrino dell'auto). 

SCARICA AVVISO

 

. 20 Novembre 2020. Nuovi casi positività COVID-19 nel comune di Verbicaro...

SCARICA COMUNICAZIONE DEL SINDACO

 

.19 NOVEMBRE 2020. Ordinanza Ministero della Salute. Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica  da COVID-19. Il Ministro Speranza firma una nuova ordinanza: Rinnovate le misure (Ordinanza Ministro della Salute 4 Novembre 2020) per Regioni Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d'Aosta. La nuova ordinanza è valida fino al 3 Dicembre ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020.

.19 Novembre 2020. Nuovi casi positività COVID-19 nel comune di Verbicaro...


SCARICA COMUNICAZIONE DEL SINDACO

 

. NOVEMBRE 2020. DOMANDE FREQUENTI SULLE MISURE ADOTTATE DAL GOVERNO, DISTINTE PER AREE.

Il Dpcm 3 novembre 2020 individua tre aree, corrispondenti ad altrettanti scenari di rischio, per le quali sono previste specifiche misure restrittive.

In base alle Ordinanze del Ministro della Salute del 4 novembre10 novembre e del 13 novembre sono ricomprese:

  • nell'Area gialla: Lazio, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Veneto.
  • nell'Area arancione: Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Puglia, Sicilia, Umbria.
  • nell'Area rossa: Calabria, Campania, Lombardia, Piemonte, Provincia autonoma di Bolzano, Toscana, Valle d'Aosta.

Sul sito del Governo sono presenti le FAQ relative al Dpcm del 3 novembre divise nelle tre diverse zone: rosse (rischio ALTO-SCENARIO 4 : situazione di trasmissibilità non controllata con criticità nella tenuta del sistema sanitario nel breve periodo), arancioni (rischio MEDIO-ALTO - SCENARIO 3 : situazione di trasmissibilità sostenuta e diffusa con rischi di tenuta del sistema sanitario nel medio periodo) e giallo (rischio MEDIO- Regioni e Province autonome che non rientrano negli scenari 3 e 4 - Le Regioni e le Province autonome possono adottare specifiche ulteriori disposizioni restrittive, di carattere locale, per conoscere le quali è necessario fare riferimento ai canali informativi istituzionali dei singoli enti).

Cliccando sulla mappa è possibile visualizzare le FAQ relative alle specifiche disposizioni delle tre aree.

La sezione FAQ tiene conto esclusivamente delle misure introdotte da disposizioni nazionali.

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LA PAGINA CON LE DOMANDE FREQUENTI SULLE MISURE ADOTTATE DAL GOVERNO (aggiornate)

 

.  14 NOVEMBRE 2020. ORDINANZA REGIONE CALABRIA N. 87. EMERGENZA COVID, SCUOLE CHIUSE IN CALABRIA DAL 16  AL 28 NOVEMBRE.

Nuova ordinanza del Presidente facente funzioni della giunta Spirlì: "Decisione difficile,ma il virus è sempre più invadente". Prevista la DAD. Ribadito lo stop agli spostamenti. Nella stessa ordinanza viene disposto lo screening gratuito, mediante tampone rapido antigenico, ai genitori degli alunni che frequentano la scuola primaria e la scuola dell'infanzia, da effettuarsi a cura delle Aziende sanitarie provinciali, secondo le indicazioni e le priorità fornite dall'Unità di crisi regionale ai dipartimenti di Prevenzione e con il coinvolgimento dell'Ufficio scolastico regionale.

 

SCARICA ORDIN. N. 87 DEL 14.11.2020

 

. 13 NOVEMBRE 2020. ORDINANZA MINISTRO DELLA SALUTE. Il ministro della salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che individua le Regioni che in base all’analisi dei dati epidemiologici sulla diffusione dell’epidemia e agli scenari di rischio certificati nel report dell’Istituto superiore di sanità, passano dall'area gialla a quella arancione e rossa. Le misure previste dall'Ordinanza entrano in vigore il 15 novembre 2020.

Nello specifico in base alla nuova Ordinanza:

  • entrano nell'area arancione le Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche
  • entrano nell'area rossa Campania e Toscana.

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni nelle diverse aree è attualmente la seguente:

  • area gialla: Lazio, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Veneto
  • area arancione: Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Liguria, Puglia, Sicilia, Umbria
  • area rossa: Calabria, Campania, Lombardia, Piemonte, Toscana, Valle d'Aosta, Provincia Autonoma di Bolzano.

 SCARICA ORD. MINISTRO SALUTE 13.11.2020

. 10 NOVEMBRE 2020. ORDINANZA MINISTRO DELLA SALUTE. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus responsabile di Covid-19 il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato l' Ordinanza che individua le Regioni che in base all’analisi dei dati epidemiologici sulla diffusione dell’epidemia e agli scenari di rischio certificati nel report dell’ISS, passano dall'area gialla a quella arancione e rossa (rischio alto, livello 3 l'area arancione;  rischio alto, livello 4 l'area rossa). Le misure previste dall'Ordinanza entrano in vigore l'11 novembre 2020 per un periodo di 15 giorni.

Nello specifico in base alla nuova Ordinanza:

  • entrano nell'area arancione le Regioni Abruzzo, Basilicata, Liguria, Toscana, Umbria
  • entra nell'area rossa la Provincia Autonoma di Bolzano.

  • Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni nelle diverse aree è attualmente la seguente:
    • area gialla: Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Veneto
    • area arancione: Abruzzo, Basilicata, Liguria, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria
    • area rossa: Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta, Provincia Autonoma di Bolzano.
  • scarica Ordinanza Ministro della salute10.11.2020
  •  

.   8 novembre 2020. Ordinanza sindacale n. 185 - Chiusura scuole a Verbicaro dal 9 al 22 novembre 2020.

.

SCARICA ORDINANZA SINDAC. N. 185

 

. 4 Novembre 2020. Ministro della Salute. Comunicato n. 284:

Scelte difficili per piegare la curva

“In queste settimane i contagi sono aumentati in modo imponente.  Dobbiamo fare ogni sforzo per rallentarne la corsa. Per questo stasera ho firmato una nuova ordinanza con misure restrittive per le regioni che i nostri tecnici hanno individuato come quelle più a rischio. Il Covid-19 ci ha insegnato che dobbiamo agire in fretta e in modo deciso. Non c’è spazio per incertezze e polemiche. So che queste scelte comportano sacrifici e difficoltà, ma sono l’unica strada per piegare la curva.Uniti ce la faremo.”

Lo afferma il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

. 4 NOVEMBRE 2020. Conte ha firmato il DPCM contenente le nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19

In vigore dal 6 Novembre fino al 3 Dicembre.

L'Italia, secondo i diversi livelli di rischio, è divisa in tre fasce: gialla, arancione e rossa. La collocazione delle Regioni nelle varie fasce è stata decisa dal Ministro della Salute, sentiti i governatori, sulla base di 21 parametri (tra questi il numero dei casi asintomatici, i ricoveri, i casi nelle RSA, la percentuale di tamponi positivi, il tempo medio tra sintomi e diagnosi, il numero di nuovi focolai, l'occupazione dei posti letto sulla base dell'effettiva disponibilità). 

 Di seguito le tre aree di criticità del Paese e le principali misure restrittive previste dal nuovo DPCM.

Area gialla: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Province di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto.
Area arancione: Puglia, Sicilia.

Area rossaCALABRIA, Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta.

Le misure entreranno in vigore da Venerdì 6 Novembre 2020 valide per 15 giorni.

SCARICA MISURE PREVISTE PER LE 3 AREE

SCARICA DPCM 3 NOVEMBRE 2020

SCARICA ALLEGATI 

Nelle zone rosse quando si esce di casa serve l'autocertificazione.

SCARICA MODULO AUTODICHIARAZ. SPOSTAMENTI

 

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.3 secondi
Powered by Asmenet Calabria