Comune di Verbicaro » demo03 » Le notizie
Autocertificazione vaccini
Data pubblicazione : 12-09-2017

Vaccinazioni Vaccini. Le disposizioni per l'anno scolastico 2017/2018...

 Il Ministero dell'Istruzione e il Ministero della Salute hanno diramato il 1° settembre una circolare congiunta con indicazioni operative, relative all’anno scolastico 2017/2018, per l’attuazione della legge in materia di prevenzione vaccinale. 

La nota fornisce indicazioni sulla documentazione da presentare, sulle scadenze previste e  sull’accesso a scuola.  

Per quanto riguarda i documenti, la circolare ricorda che è possibile fornire alle scuole: idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie previste dalla legge in base all’età; idonea documentazione comprovante l’avvenuta immunizzazione a seguito di una malattia naturale; idonea documentazione sanitaria comprovante la sussistenza dei requisiti per l’omissione o il differimento delle vaccinazioni; copia della formale richiesta di vaccinazione alla ASL territorialmente competente (con riguardo alle vaccinazioni obbligatorie non ancora effettuate) secondo le modalità indicate dalla stessa ASL per la prenotazione.

In particolare, proprio per agevolare le famiglie, per l’anno scolastico 2017/2018, la richiesta di vaccinazione potrà essere effettuata anche telefonicamente (purché la telefonata sia riscontrata positivamente, con un appuntamento fissato), inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica ordinaria (PEO) o certificata (PEC) di una delle ASL della regione di appartenenza o inoltrando una raccomandata con avviso di ricevimento. In tutti questi casi, e solo per l’anno scolastico 2017/2018, in alternativa alla presentazione della copia della formale richiesta di vaccinazione si potrà autocertificare di aver richiesto alla ASL di effettuare le vaccinazioni non ancora somministrate. 

Nel caso in cui il minore abbia già avuto una delle malattie per cui è prevista la vaccinazione, inoltre, il decreto spiega che è sufficiente che il medico di medicina generale (o il pediatra di libera scelta) attesti tale condizione, sottolineando che “in ogni caso, effettuare una vaccinazione non comporta alcun rischio per un soggetto immunizzato, ma rafforza comunque le difese immunitarie”.

Nel caso in cui i genitori non riescano a trovare il libretto vaccinale è consentito loro produrre un documento di autocertificazione per dichiarare le vaccinazioni effettuate (o la volontà di effettuarle), e consegnarlo entro il 31 ottobre 2017 per la scuola dell’obbligo o entro l' 11 settembre 2017 per i nidi e la scuola dell’infanzia. Ci sarà poi tempo fino al 10 marzo 2018 per presentare i documenti ufficiali, quelli rilasciati dalla Asl.

La presentazione della documentazione è requisito di accesso. Quindi, già per l’anno scolastico 2017/2018, a decorrere dal 12 settembre 2017, non potranno accedere ai servizi educativi per l’infanzia e alle scuole dell’infanzia i minori i cui genitori/tutori/affidatari non l’abbiano presentata entro i termini.

Sempre in caso di autocertificazione il minore avrà accesso ai servizi, ma entro il 10 marzo 2018 dovrà pervenire alla scuola un’idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie. 

Per chi ha figli iscritti alla scuola primaria e secondaria o nei centri di formazione professionale regionale la documentazione va presentata entro il 31 ottobre 2017 (o entro il 10 marzo per chi ha prodotto un’autocertificazione) e non costituisce requisito di accesso alla scuola. 

Come fare l'autocertificazione:


Il ministero della Salute ha predisposto, in allegato alla circolare, un modulo in cui il genitore indica tutte le vaccinazioni effettuate, le eventuali vaccinazioni per cui il bambino ha ottenuto l’esonero dal proprio medico, le vaccinazioni omesse o differite e le vaccinazioni per cui è stata presentata richiesta ma che non sono state ancora effettuate.

 

Autocertificazione vaccini

 

SCARICA CIRCOLARE 1 settembre 2017

SCARICA ATOCERTIFICAZIONE VACCINI

indietro

Comune di VERBICARO VIA OROLOGIO 11 

Tel. 0985.6139 Fax 0985-6164 P.I. 00256290784

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.3 secondi
Powered by Asmenet Calabria